Perché dovresti fare un viaggio in Marocco

  • laurent-gence-1446887-unsplash
    Credit Laurent Gence
  • don-fontijn-1311549-unsplash
    Credit Don Fontjin
  • don-fontijn-1311550-unsplash
    Credit Don Fontijin

Chi non ha mai sentito parlare di mal d’Africa alzi la mano! Nemmeno una donna indiofila come me è riuscita a sfuggire a questa malìa, tanto che mi ritrovo a pensare che tutti dovrebbero andare in Africa una volta nella vita! Ben 20 giorni immersa nelle atmosfere del Marocco non mi sono bastati. Non ero ancora tornata in Italia e già cercavo i voli da Roma a Marrakech. Sarebbe un sogno se inaugurassero una tratta da Brindisi o Bari, perché noi salentini ogni volta, per viaggiare, dobbiamo intraprendere dei veri e propri viaggi della speranza.

Ecco perché dovresti fare un viaggio in Marocco.

Essaouira


Dovresti andare in Marocco perché…

Credit Don Fontijin

  1. In poche ore d’aereo dall’Italia ti catapulterai in un altro mondo, colorato, caotico, forte, intrigante. Niente interminabili, e sfiancanti, viaggi intercontinentali, in Marocco ci arriverai in un soffio. 🙂
  2. Dall’Italia ci sono ottime offerte aeree, se sai coglierle al volo puoi raggiungere questa meravigliosa terra anche con 70 euro andata e ritorno! Giusto per sfatare il mito che viaggiare non è roba da ricchi, dipende solo a cosa decidi di dare priorità.
  3. Il popolo marocchino ama il popolo italiano, riceverai una squisita accoglienza e, forse, dentro ti chiederai se te la stai meritando! Mi sono emozionata davanti a dimostrazioni d’affetto e gesti dettati dal cuore.
  4. L’architettura araba è incantevole e imperdibile, ci sarà sempre un palazzo da scoprire, un angolino da ammirare e immortalare su instagram ma soprattutto nell’anima.
  5. La cucina marocchina è gustosa e sfiziosa, è riuscita a soddisfare anche il mio palato vegetariano con la tajine (dal nome di questa pentola) vegetale o il cous cous! Le pietanze tradizionali sono imperdibili e consiglio vivamente un corso di cucina, per riportare in Italia le tradizioni di questa terra.
  6. La spiritualità è qualcosa non solo dettata dal Corano, si respira nella quotidianità. I mussulmani sono persone di cuore, te ne accorgi da come si prendono cura del prossimo, al punto da condividere tutto quello che hanno. Sono fortunata a viaggiare lenta perché ho potuto vivere momenti indimenticabili con queste genti.
  7. L’artigianato marocchino è di alta qualità e di estrema bellezza. Ho trascorso ore ed ore ad ammirare borse intarsiate, scarpe ben modellate, vestiti di fine fattura. Semplicemente stupendo.
  8. I colori del Marocco ti scalderanno il cuore e, forse, non lo lasceranno più. Sono brillanti, avvolgenti, ipnotizzanti.
  9. La creatività dei marocchini è ammirevole e ispirante. Basterà guardare le foto di città come Assilah, la città degli artisti, o la street art di Rabat. Solo per citare un paio di posti.
  10. La pulizia di questa terra, e del suo popolo, mi ha piacevolmente stupita. Le strutture ricettive, anche più umili, ben pulite e curate e così i locali. Anche gli uomini sono sempre ben vestiti e profumati!
  11. Il senso della bellezza che permea ogni cosa e che non va dato per scontato. Si evince nelle strade, dall’allestimento dei banchetti nei mercati e dei negozi. Dagli abiti, dall’eleganza dei gesti degli esseri umani che pullulano nelle strade.
  12. La natura quasi incontaminata e di estrema bellezza. In Marocco puoi trovare dall’oceano, alla montagna, al deserto, alle cascate. Qui, per esempio, ti racconto la mia esperienza a Paradise Valley
  13. Ecosostenibilità. Qui non è un utopia, il Marocco sta investendo seriamente in una politica di sviluppo sostenibile, proteggendo le sue bellezze e abbassando sempre più il proprio impatto ambientale. Un esempio encomiabile è che le principali moschee sono diventate green, gli impianti di illuminazione sono stati sostituiti (altri sono in via di sostituzione) con altri a basso consumo. Entro il 2030 tutti gli edifici statali saranno alimentati con le energie rinnovabili.

Credit Don Fontijin

Questi sono i motivi di drinfromlife perchè dovresti fare un viaggio in Marocco. Ne conosci altri? Scrivilo nei commenti. 🙂

Salam Aleikum!

Sara

 

Sara

Zingara. Amante della natura. Yogini. Minimalista. Amo il caffè e cantare da mattina a sera.

24 Risposte

  1. sabrina barbante ha detto:

    Ma io vorrei fare un viaggio in Marocco con te!!! Fai dei viaggi e dei racconti bellissimi! Comunque io sono molto molto attratta dal Marocco e non avevo idea delle sue politiche di sviluppo sostenibile. Un motivo in più per andare.

  2. Lucy ha detto:

    Questa cosa delle moschee green e simili scalda davvero il cuore. Non seguo particolarmente cosa succeda in Marocco quindi non sapevo di questa transizione, bravi! Che esempio! Relativamente al Nordafrica sono stata solo in Tunisia; in Marocco vorrei decisamente andare, anche se ora che sto in un altro continente ancora non è in programma. Ma non scappa, per fortuna, e sono sicura che troverò tutte le virtù che hai lodato 🙂

  3. Raffi ha detto:

    Sembra una leggenda, ma il Mal d’Africa esiste veramente. Io l’ho provato. E leggendo il tuo post mi è tornato. Forte. Il sole, il caldo, i colori, gli odori, i suoni, la natura… Sono ad occhi chiusi e sto rivivendo tutto questo.

  4. Gia ha detto:

    Vado a settembre, non ci sono mai stata e so già che mi innamorerò di questa terra…

  5. Julia ha detto:

    Ci ero stata anni fa e il Marocco è assolutamente da vedere facendo un tour nel paese, è molto diverso da zona a zona

  6. Anna ha detto:

    ho letto con molto interesse il tuo articolo….. i motivi sono veramente tanti e uno più valido dell’altro……..a questo punto non mi resta che convincere mio marito

  7. Make up addicted ha detto:

    Ho sentito parlare bene dei viaggi in Marocco, chissà magari ci faccionun pensierino

  8. Dani ha detto:

    Ho visitato solo Marrackech, ma il resto del Marocco mi incuriosisce molto e vorrei organizzare presto un viaggio.

    • Sara ha detto:

      Marrakech merita, sto già pensando di tornarci al prossimo viaggio perché mi piace approfondire i luoghi.
      E il resto del Marocco è tutto da scoprire. 🙂

  9. Valentina ha detto:

    Le tue motivazioni per fare un viaggio in Marocco mi hanno letteralmente fatto già innamorare di questa terra!! Hai saputo esaltare e cogliere il nocciolo della bellezza e della particolarità di questo paese e adesso, proprio come te, credo che andrò a cercare qualche volo per Marrakech 🙂

  10. aura luna ha detto:

    ho appena sognato che stavo facendo un viaggio in Marocco!!!
    Un saluto 🙂

  11. Nicoletta ha detto:

    Caspita Sara, sono incredibilmente sono stupita da questo articolo… Ho comprato due giorni fa i voli per agosto per il mio primo viaggio in Marocco, e dopo aver letto il tuo articolo, sono ancora più impaziente di partire!!! Ti vorrei chiedere solo un’informazione. È vero che a Marrakech i venditori tendono ad essere estremamente insistenti, al punto da rovinarti l’esperienza in questa città? Hai qualche consiglio per me?

  12. Sara Grillenzoni ha detto:

    stavo giusto guardando alcune foto di Marrachesh e me ne sono innamorata!

  13. Elisa ha detto:

    Sono stata in Marocco con i miei moltissimi anni fa, ma da tempo mi piacerebbe tornarci. La cultura araba, il calore dell’aria, la cucina speziata sono rimaste nel mio cuore da allora. Il fatto che poi questo paese abbia intrapreso una via di sviluppo ecosostenibile è una cosa che mi colpisce molto, una ragione in più per pensare di tornarci al più presto.

  14. Con noi sfondi una porta aperta! Il Marocco è in cima alla lista dei desideri da tempo, speriamo di riuscire ad andarci al più presto. Intanto prendo nota di tutto!

  15. Francesca ha detto:

    In Marocco è rimasto un pezzettino del mio cuore! Terra ipnotica, dai mille contrasti e colori: dalle onde dell’oceano alle dune del Sahara, dai villaggi di paglia e fango alle oasi, dalle città fortificate ai villaggi abbarbicati sul Rif. Di tutti i tuoi perché, al primo posto per me c’è la spiritualità: il richiamo alla preghiera che si spande sopra i tetti delle città marocchine infonde una serenità che non ho mai sperimentato altrove 🙂

  16. Giada Capotondi ha detto:

    Non ne conosco altri, semplicemente perche’ purtroppo in Marcocco non ci sono mai stata, ma da anni ce l’ho nella bucket list in uno dei primi posti. Come dicevi tu e’ veramente vicino all’Italia e si trovano voli a prezzi piu’ che stracciati, e la sua cultura e’ super affascinante. Non sapevo che il Marocco stesse investendo nella ecosostenibilita’, la trovo una cosa bellissima e che dovremmo imparare anche noi qui in Italia…

  17. Silvia ha detto:

    Il Marocco è una delle mie prossime mete!! È da un po’ che vorrei andarci e sto aspettando la giusta occasione!! Anch’io ho provato il mal d’Africa al ritorno da Capo Verde, troppa nostalgia ❤️

  18. Dario ha detto:

    Sono anni che desidero visitare il Marocco; il tuo articolo ha acuito il mio desiderio ❤️

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!