Cerchi di donne – meditazione al femminile

  • julie-johnson-691629-unsplash
    Courtesy Julie Johnson. Cerchio di donne.
  • evelyn-mostrom-58617-unsplash
    Courtesy Evelyn Mostrom. Donne.
  • julia-caesar-24806-unsplash
    Courtesy Julia Caesar

Un cerchio di donne è uno specchio multiforme
in cui ogni donna vede se stessa riflessa…
Il cerchio è un rito sacro,
è l’incontro di donne coinvolte in un’arte
capace di cambiare noi stesse e il mondo.

Jean Shinoda Bolen

I cerchi di donne, che recentemente hanno preso piede anche in Italia, sono una preziosa occasione per incontrarsi fra donne in uno spazio protetto e privo di giudizio. O almeno, così dovrebbe essere! Chiunque può organizzare un cerchio di donne con le sue amiche e conoscenti, scegliere una tematica e lasciarla dipanare attraverso l’incontro.

Si possono addirittura creare cerchi per fare la pasta in casa, il sapone, per danzare! Sono belle occasioni per stare insieme e staccare qualche ora dalla routine e dai cellulari! I cerchi che amo sono collegati alla meditazione e alla luna piena. Anni fa, quando ho iniziato a frequentare un centro di meditazione in Salento, eravamo tutte donne. Non per scelta, semplicemente capitava.

Nel mio vecchio blog raccontavo spesso di questi cerchi donne spontanei, dove ho imparato a prendere contatto con me stessa in modo profondo, a condividere con le altre ciò che avevo dentro, ad ascoltarle. E quei cerchi mi hanno aperto porte verso tanto altro. Poi ho iniziato ad organizzarli, sull’onda della Womb Blessing, la Benedizione Mondiale del Grembo di Miranda Gray che, tra tante cose, è autrice di Luna Rossa.

È un volume che affronta il ciclo mestruale in modo diverso da come siamo abituate, in un certo senso è stato per me un libro iniziatico. Dovrebbero leggerlo tutte le donne, e anche gli uomini, per capire meglio cosa avviene a livello emozionale dentro di noi, e non solo.

Cos’è la Womb Blessing?

Immagina una donna, Miranda, che ha una visione e la realizza. Lei manda buona energia, a distanza, a chi voglia riceverla e, per farlo, organizza una sorta di appuntamenti mondiali. Viene stabilito un giorno e milioni di donne che lo desiderano si accordano alla stessa ora per ricevere questa energia e meditare insieme.

Chi può partecipare?

Tutte le donne che abbiano avuto la loro prima mestruazione, che abbiano un utero o meno perché è lo spazio energetico che conta e una donna non smette di essere tale se non lo ha.

Courtesy Evelyn Mostrom. Donne.

Alcuni numeri

Solo a febbraio 2019 hanno aderito ben 200.000 donne da 150 paesi nel mondo! È molto emozionante meditare in contemporanea a tante persone, cavalcando un’onda benefica di benessere.

Considerazioni

Ogni cerchio è più bello dell’altro. Noi meditiamo insieme e poi condividiamo spontaneamente quello che sentiamo. A volte faccio girare un bastone della parola, come utilizzavano i Nativi Americani nei loro incontri. Chi detiene il bastone è l’unica persona che in quel momento può parlare, le altre ascoltano attivamente senza intervenire. Chi non vuole parlare lo passa avanti ma solitamente parlano tutte. 🙂

Si crea un’atmosfera così intima che le parole sorgono spontanee, spesso salgono a galla confessioni profonde. Poi, piano piano le abituo a tornare alla realtà. A volte condividiamo la cena, altre mangiamo della cioccolata e beviamo una tisana. Dipende.

In queste occasioni ricreiamo una situazione da tribù, in un cerchio in cui siamo tutte uguali e riusciamo a condividere qualcosa di profondo, mettendo da parte giudizi e competizioni. Un cerchio di donne è come un respiro profondo, una ricarica genuina, una pausa di benessere. Dopo è consigliabile concedersi dei momenti di raccoglimento in casa propria, perché si è più aperte e quindi vulnerabili.

Courtesy Julia Caesar

Hai mai partecipato ad un cerchio di donne? Ti piacerebbe? 🙂

Alla prossima!

xxx

Sara

Per maggiorni informazioni visita la pagina Womb Blessing.

 

Sara

Una zingarella vegetariana a spasso per il mondo

9 Risposte

  1. Reggy ha detto:

    Ciao! Vorrei partecipare! Mi dici come posso fare?

    • Sara ha detto:

      Ciao Reggy! Dove abiti? Il prossimo appuntamento mondiale per Womb Blessing è a maggio. Quando si avvicina la data, puoi controllare sulla pagina FB italiana i prossimi cerchi, scegliendone uno vicino alla tua città. 🙂
      Se sei a Lecce o provincia scrivimi. 🙂

  2. Ma sai che non conoscevo questo tipo di meditazione? Davvero molto interessante =)

  3. Raffi ha detto:

    Sai dirmi se ci sono Womb Blessing nel nord Italia? mi hai incuriosito molto. Ho perso l’utero da qualche mese e questa cosa mi ha portata a fare delle riflessioni che vorrei condividere…

  4. Greta ha detto:

    non ne avevo mai sentito parlare, mi piace molto l’idea e soprattutto mi piacerebbe moltissumo partecipare ad un incontro

  5. sabrina barbante ha detto:

    Ciao Sara, non conoscevo questa pratica (forse perchè della meditazione non so molto, ahimè) ma la trovo, da femminista attiva, molto bella. Scusa se rompo la magia parlando di politica, ma io amo la politica fatta da donne e entrare nell’ottica secondo cui un gruppo di donne si scambia energia (con la meditazione o in altro modo) per me è politica pura, bellissima!

  6. Questa è un’attività particolare e che mai avrei pensato di trovare… interessante, se ne trovassi una in zona ci farei un pensiero! Grazie!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!