Un museo di macchine nel deserto

 

C’è un bizzarro museo di macchine nel deserto, il Morocco National Auto Museum.

Qui sono esposti pezzi di collezione dello sceicco Hamad Bin Hamdan Al Nahyan degli Emirati Arabi. Sembra che lo sceicco possieda 20 bilioni di dollari, non so nemmeno immaginare la quantità e voi? Lo sceicco, appassionato di automobili, può vantare una collezione di ben 500 pezzi. Sebbene visitare un museo di macchine non fosse la mia priorità, ci sono entrata perché passavo proprio di lì.

Il museo di macchine nel deserto del Sahara: la macchina anfibio

Piccolino, ma custodisce milioni di dollari che, da soli, potrebbero sfamare buona parte del mondo. Per girarlo bastano dieci minuti, venti osservando con calma. Ci sono alcune macchine della stratosferica collezione dello sceicco e il lato strambo è che non si tratta di macchine qualunque: sono state 4X4 customizzate appositamente per soddisfare i suoi desideri.

Dalla macchina creata unendo due jeep, alla vettura per un solo passeggero. Al tappeto volante, per volare senza preoccupazioni sopra le dune dorate di sole. Fino ad arrivare alla macchina anfibio che, appunto, entra in acqua.

2 jeep insieme!

Sebbene non si trovi all’interno del museo di macchine nel deserto, a Merzouga, lo sceicco possiede anche la jeep più grande del mondo: googlatela per vedere questo essere mastodontico! Per non parlare della macchina arcobaleno. A causa della collezione super lussuosa (o spocchiosa) dello stravagante sceicco Hamad, è nato l’ENAM, sigla che sta per Emirates National Auto Museum.

All’uscita dal museo, l’arcobaleno sulle dune!

Il museo di macchine nel deserto si trova proprio di fronte alle famose dune di Merzouga instagrammate in tutto il mondo. L’ingresso è gratuito e su richiesta. Lo consiglio giusto se passate da quelle parti e volete passare un quarto d’ora differente, oppure se siete appassionati di 4X4 ed automobili di generale. Ancora potrebbe piacere ai bambini, vedere tutte quelle strambe vetture.

Alla prossima puntata con drinkfromlife!

Sara

 

Sara

Anima vagabonda, amo aggirarmi nelle medine arabe, nei templi indiani, nei borghi salentini o deserti sperduti nel mondo a sentimento, collegata con la Terra e il Cuore. Mi trovi anche sul progetto Sahara View Tours.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *