Come fare l’e-Visa per l’India (senza impazzire)

  • Screenshot_20180818-072707
  • India Travel Map with Sightseeing Places.
    India Travel Map with Sightseeing Places. Vector Illustration.
  • evisa

Sara

Zingara. Amante della natura. Yogini. Minimalista. Amo il caffè e cantare da mattina a sera.

16 Risposte

  1. Federica ha detto:

    Ottimo post e davvero utile!
    Non conoscevo tutte queste cose..
    L’india mi attira moltissimo e spero di visitarla presto 🙂

  2. elisa ha detto:

    La procedura mi sembra davvero chiarissima dopo aver letto il tuo post…Conto di andare in India quando i bimbi saranno un pochino piu’ grandi…e il tuo blog sara’ una miniera di informazioni 😉

    • Sara Chandana ha detto:

      A meno che non impazzisca per un’altra meta e inizi a scrivere solo di quella. 🙂
      Scherzi a parte, mi sto impegnando per arricchire il blog sempre più. Buona India quando arriverà.

  3. Monica ha detto:

    Complimenti per la chiarezza con cui hai descritto questa procedura. A volte questi aspetti burocratici sembrano molto complicati ed è utile avere una guida.

  4. Rocio Novarino ha detto:

    Non sapevo esistesse un visto per l’india molto simile al famoso ESTA. buono a sapersi, prima o poi me ne interesserò ma gia ho letto i tuoi consigli super utili!!

  5. Giulia ha detto:

    Uno dei motivi che mi frena a visitare l’India è proprio il costo e la difficoltà del visto, ma con l’e-visa tutti questi problemi si riducono! Certo, costicchia sempre un po’, però penso ne valga la pena 😉 grazie per questo post informativo!

  6. Gloria ha detto:

    Ciao ! Molto chiara qua Grazie 🙂
    Una domanda di delucidazione : se non ho i biglietti aerei non posso fare il visto giusto ? Perché vogliono vedere che ho un biglietto andata e ritorno corretto ?

  7. Marina ha detto:

    Una specie di Esta americano o Evida cambogiano! Ottima guida!!

  8. Anna Di ha detto:

    Ottima guida per ottenere il visto per l’India, complimenti per la precisione e la chiarezza. Quando ci sono stata io non c’era il visto on line, ho dovuto mandare passaporto e soldi all’ambasciata a Roma. Quanto bello è ora fare tutto on line?

  9. Ylenia ha detto:

    Articolo molto dettagliato e super utile! Può darsi che io debba andare in India prossimamente, quindi queste informazioni mi risulteranno molto utili, ne prendo nota. Anzi, dovessi avere bisogno di qualche suggerimento ti scrivo 😉

  10. MARTINA BRESSAN ha detto:

    Sto valutando l’India come viaggio “importante” per il 2019. Avevo ricercato le prime informazioni e m stavo spaventando. Questa mi sembra davvero un’ottima guida, complimenti per le informazioni utili e complete che avete dato. Questo e-visa sembra costare un pochino ma evita molti altri problemi.

    • Sara ha detto:

      Ciao Martina, sono sempre felice quando qualcuno mi dice che sta valutando l’India come prossima meta. Mi rendo conto che possa spaventare come paese e ti mentirei se dicessi che è un luogo facile ma quello che ti dona, se entri nel suo flusso, è impagabile. L’e-visa non costa poco ma ti assicuro che la cifra è molto più bassa del visto di 6 mesi.

  11. Ci vorrebbe un vademecum così per tutti i paesi, l’India è nel cassetto tra i sogni ma non so quando sarà il momento giusto. Credo sia in viaggio che va proprio sentito

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!