Scalo lungo a Istanbul: come avere l’hotel gratis con Turkish Airlines

  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
    Nel taxi di Uber
  • image
  • image

Sara Chandana

Una zingarella vegetariana a spasso per il mondo

32 Risposte

  1. Flabulous Way ha detto:

    Ci avete dato un’informazione molto preziosa!
    Non sapevamo che le leggi internazionali prevedessero degli alberghi gratuiti per far soggiornare i viaggiatori, durante gli scali di molte ore!

  2. Sabrinanelpaesedellemeraviglie ha detto:

    Articolo molto interessante, mi hai fatto venire voglia di viaggiare. Di prendere il primo volo e andar via!!

  3. Cristiana ha detto:

    Questa è davvero una chicca!! Grazie per aver condiviso un informazione così interessante e utile!!

  4. Raffi ha detto:

    Grazie di questa preziosa testimonianza e dritta. questi sono i post che amo: quelli dove i viaggiatori di scambiano vere esperienze e consigli.

  5. Gabriella ha detto:

    Birbanti che non siete altro, però bravissimi ad aver ltto tutte le lausole della compagnia aerea !! Grazie della dritta, sia mai che un giorno mi possa servire!! Ciao buon lunedì

  6. sheila ha detto:

    bisogna sempre interessarsi a fondo prima di fare un viaggio e questa soluzione proprio non la immaginavo

  7. Sabina Samogin ha detto:

    Grazie per questo interessante suggerimento, ne farò tesoro! Spero di riuscire a organizzare un viaggio con la Turkish da quelle parti.

  8. FRANCESCA MARIA ha detto:

    Ma sai che mi hai dato davvero una grande dritta? Non lo sapevo!!! Grazie per l’informazione =)

  9. Sara ha detto:

    Non conoscevo per niente tutto questo ma deve essere davvero fantastico! Grazie mille per questo articolo

  10. Gran bella informazione che mi potrà tornare utile quando viaggerò con scalo!
    Grazie veramente.

  11. Tommaso ha detto:

    Ciao Sara è sempre un piacere leggerti, perché il vostro spirito libero, avventuriero, ma nello stesso tempo funzionale, come nel caso della sosta turca, è per me uno stimolo.
    Se non sono indiscreto: come mai siete stati così tanto tempo fuori? Non sono riuscito a capirlo dall’articolo.
    Grazie e scusa per l’indiscrezione.

  12. Faenza Silvia ha detto:

    Ciao! Non mi è capitato mai di approfittare di uno scalo così lungo, perché di solito opto per voli diretti o con al massimo uno scalo, anche se devo passare tante ore di continuo sull’aereo. Ora che ho letto la tua storia, mi sta venendo voglia di fare un viaggio con uno scalo lungo per fare un giro in qualche paese, tra la partenza e l’arrivo 😀

    • Sara Chandana ha detto:

      Noi stavamo scegliendo comunque quel volo perché il risparmio sul costo del biglietto era di gran rilievo. Quando mi sono ricordata di questa legge internazionale mi sono messa a smanettare al pc. Così abbiamo viaggiato comodamente e conosciuto una piccola parte di Istanbul che ci ha profondamente affascinati.

  13. Valeria Al ha detto:

    Ma questa cosa dell’albergo per riposare è super!! 🙂
    e che camera, con i comfort, bella, mica una cosa ‘per accomodare’.
    Non ero a conoscenza di possibilità come questa.

    • Sara Chandana ha detto:

      Trovo che sia una soluzione fantastica perché diversamente alcuni scali, per via delle lunghe attese, sarebbero disumani. Felice di contribuire alla diffusione di queste informazioni preziose.

  14. Veronica ha detto:

    Non ero a conoscenza di questa possibilità, che meraviglia! Addirittura avreste pure usufruito della spa, sembra incredibile.

  15. Daniela ha detto:

    Un servizio eccellente ed un plus che farebbe gola a qualsiasi viaggiatore. Un motivo in più per scegliere la compagnia aerea!

  16. Michele ha detto:

    Ottimo suggerimento per chi viaggia, non tutti conoscono questa possibilità.

  17. Ma questa è una dritta eccezionale!! Ne sapevo qualcosa, tempo fa, ma non mi è mai capitato di approfittarne. Inoltre amo molto la Turchia e Istanbul….non vedo l’ora di avere occasione di sfruttare questo bellissimo “dono di viaggio” 🙂

    • Sara Chandana ha detto:

      Si, è fantastico! Mi stavo sentendo male all’idea di uno scalo così lungo e poi mi sono ricordata subito di questa possibilità anche perché ci era comodo viaggiare in quelle date. 😀

  18. Raffaella ha detto:

    Dopo aver letto questo tuo articolo corro subito a prenotare un volo della Turkish con scalo lungo a Instanbul. Questa che racconti è davvero una dritta preziosa! Da Malaga partono molti voli della Turkish a buon prezzo e spesso non li ho prenotati proprio per la questione dello scalo.

  19. A parte che vorrei tantissimo visitare Istanbul e mi fai venire una voglia pazzesca, ma non sapevo affatto della storia della notte gratis! È una cosa meravigliosa XD Ora per colpa tua, cerco compagnie solo che offrono notti gratis, lo sai vero?

    • Sara Chandana ha detto:

      Ahahahah 😀 Per fortuna non soffro più di sensi di colpa! 🙂 Trovo che sia una bellissima iniziativa per promuovere il turismo in Turchia e far conoscere la bellezza di Istanbul.

  20. salvatore ha detto:

    ciao sara ho apprezzato molto la tua descrizione e avrei da farti un paio di domande… la prima riguardante le escursioni che ti offre la turkish , io ho uno scalo che va dalle 14 alle 20:55 , la compagnia mi offre l escursione dalle 16 alle 21 ne posso usufruire tornando prima con un taxi o mi converrebbe girare per conto mio ?? Per il ritorno invece ho uno scalo che va dalle 12 alle 8 del giorno seguente mi ho la possibilita di vedere le cose piu importanti di istanbul grz in anticipo per la disponibilita

    • Sara Chandana ha detto:

      Ciao Salvatore, non ho preso il tour ma ho girato in indipendenza. Dovresti vedere sul sito Turkish e in ogni modo, appena arrivi in aeroporto, vai all’Help Desk. Ti sapranno dire tutto e consigliare al meglio. Per i taxi ti consiglio di utilizzare Uber, io mi sono mossa così. Fammi sapere.

  21. Silvia Campan ha detto:

    Grazie per il tuo articolo. Non sapevo di questa cosa, anzi molte volte ho rinunciato a prenotare aerei con lunghi scali , e invece.. mannaggia avrei dovuto leggere molto tempo fa il tuo articolo.

  22. Francesca Saporiti ha detto:

    Che bella questa cosa! Non ne sapevo nulla, ma è una cosa molto utile che dovrebbero fare anche altre compagnie. Di solito quando faccio scali lunghi mi piace uscire dall’aereoporto e girare un po’nella città in cui sto, però per la notte sarebbe proprio un bel caos! Grazie di questa preziosa info

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *