Dove mangiare bene a Pushkar in Rajasthan – guida per zingare e zingari felici

  • 20180309_122742
    Green Salad Goddess Pasta
  • 20180318_123955
    Vegan Brownie
  • 20180318_152208
    Piatto raw: mega insalata
  • 20180319_174940
    Hummus e Falafel
  • 20180321_123354
  • 20180324_214835
  • 20180324_220427
  • image

Scrivere il post su dove mangiare bene  a Pushkar dall’India si sta rivelando un’impresa ardua ma non demordo.😄

Sperimentare il cibo locale é un’esperienza integrante del viaggio  ma é anche importante mangiare bene. Spesso, durante gli spostamenti, ci si deve adattare ma a Pushkar é disponibile un ventaglio di locali nei quali é possibile ordinare piatti squisiti e preparati con cura e cibi freschi.

Pushkar è uno dei tanti luoghi cuscinetto in India

I luoghi cuscinetto sono tali perché i viaggiatori possono godere l’India, o altre parti del mondo, con qualche comfort in più. Viaggiando per lunghi periodi ad un certo punto si può aver voglia di mangiare cibo diverso, avere qualche comodità, rilassarsi.

Pushkar é uno di questi. Si dipana attorno a un piccolo e incantevole lago sacro e qui si può respirare la vera India ma anche usufruire delle contaminazioni occidentali che è impossible negare. A quanto pare sono stati gli italiani i primi stranieri a mettere piede in questo posto quando ancora il turismo era lontano soltanto dall’immagine della gente che qui è nata.

Potrebbe interessarti Ritorno a Pushkar

Gli hippies mi hanno detto che…

Alcuni di loro mi hanno raccontato che, appena arrivati a Pushkar, vivevano sotto i portici nel piccolo crematorio, dove un albero maestoso e antico donava loro ombra e respiro dal clima infuocato del deserto. Allora bastava poco per vivere, si beveva l’acqua del pozzo e per poche rupie le famiglie indiane cucinavano qualche prelibatezza locale.

A quei tempi si sono strette le prime alleanze con la gente del posto come le amicizie di alcuni fricchettoni con i bramini, che resistono nel tempo. Non è uno scherzo, gli italiani hanno portato gli spaghetti al sugo, la pasta al pesto, la moca e anche la pizza! E la loro italianità, quella bella, fresca, accogliente. Non  sono un’italiana all’estero che parla male degli altri italiani, anzi. Amo la mia terra e la sua gente.

Con il trascorrere degli anni sono arrivati altri viaggiatori e la contaminazione è passata dal cibo ma anche dall’artigianato. Mi diverto sempre a vedere baracchini che offrono humus, pita e falafel accanto a negozi di macramè, scritte in israeliano nei negozietti in cui gli indiani biascicano qualche parola in diverse lingue.

Ti faccio lo sconto! Mi ha detto in italiano un ragazzo indiano un giorno.


Bella storia, mi dirai. Ma io voglio sapere dove mangiare bene a Pushkar

Se vuoi sapere dove mangiare bene a Pushkar sei nel posto giusto. Sappi che sono una buona forchetta, sono passati gli anni in cui ero sempre a dieta ferrea e contavo le calorie per inseguire gli ideali proposti dai mass media. Ho testato diversi posti e ho la mia lista speciale di luoghi in cui mangiare bene. Ecco qualche informazione utile.

Dove mangiare bene a Pushkar

(Ovviamente vegetariano e/o vegano. Anche se sei un onnivoro, o un’onnivora, non ci pensare manco per sogno a mangiare la carne in India. Qui, più che mai per la tua salute) 🙂

Organico, gustoso e fresco:

Honey&Spice

Questo è il primo posto che ti segnalo, se hai bisogno di sapere dove mangiare bene a Pushkar. Si tratta di un piccolo e colorato ristorantino a conduzione familiare, dove si viene accolti con il sorriso. Sono venuta a Pushkar tre volte e ogni volta non resisto alla tentazione di mangiare qualcosa qui. Il cibo è organico e fresco e preparato con cura.  Sulle pareti del locale diverse frasi mettono in risalto l’importanza del cibo salutare come prima medicina per il corpo.

Green Salad Goddess Pasta

Amo sedermi ad uno dei suoi tavolini e magari ordinare un caffé espresso oppure una bibita fresca di rosa e amla, provando la sensazione di avere petali di  rosa sotto la lingua.

Brownie toast with tofu and basil pate and fenugreek sprouts a 150 rupie.

Tra i miei i miei piatti preferiti c’é Green Salad  Goddess Pasta con insalata fresca. E come dolce il gustoso Vegan Brownie al cioccolato. Qui puoi mangiare vegetariano, vegano e crudista.

Vegan Brownie

Dove si trova: Laxmi Market, Old Ranji Temple

Laughing Buddha

Si tratta di un colorato locale che si raggiunge salendo ripide scale. Ha pochi posti a sedere ed é vietato fumare (in India si fuma ancora nei locali). Il ristorante é collegato ad un progetto di volontariato per l’ istruzione dei bambini e delle bambine e il 50% del ricavato va all’acquisto di zaini, cartelle, quaderni, penne.

Si possono gustare piatti organici e gustosi. Noi abbiamo provato la Laughing Buddha Salad e Balloo burger e ci sono piaciuti un sacco. Qui si puó anche ordinare un Vegan Chai, buonissimo con latte di cocco. Yummi!

Se vuoi conoscere il progetto clicca qui

Dove si trova: vicino Gau Ghat ~ Badi Basti

Om Shiva – Il Fornaio

Se sei ancora in cerca di consigli su dove mangiare a Pushkar, in questo locale dal doppio nome troverai il meglio della cucina italiana senza rinunciare al Thali. Mangiare il cibo locale é fantastico ma dopo giorni e giorni di piccante puó venir voglia di cambiare sapori, per alternare. Al Fornaio non solo puoi trovare un’ottima pizza, ma anche pasta al pesto, cannelloni, lasagne. Tutto squisito. Ci sono anche ottime insalatone giganti, piatti che solo a vederli rendono felici.

Piatto raw: mega insalata

Per tutti.

Dove si trova: Main Market, nei pressi della piazza.

Shri Venkatesh

Ha le pareti tinteggiate di viola e sembra che questo sia il piú antico luogo del Thali a Pushkar e non stento a crederci perché il cibo é cucinato sul fuoco. Con sole 100 rupie si puó ordinare un Thali appetitoso e abbondante. Il proprietario verrá a chiedere se si vogliono altri chapati o a riempire il piatto.

Assolutamente da provare.

Dove si trova: Main Market,  sulla stradina per andare al Sunset.

Banchetti di falafel

Sono 4, tutti vicini e collegati tra loro. Offrono diversi piatti israeliani, abbondanti e a buon prezzo. Passeggiando  sulla strada del mercato questi ragazzi cercheranno di fermare i passanti per buttarli dentro. Quando qualcuno é nuovo gli offrono un chai o un assaggino.

Hummus e Falafel

Dove si trovano: Main Market, vicino Honey&Spice. In ogni modo ti troveranno loro.

Mini Tibet

Solo due tavoli per un localino delizioso gestito da un giovane ragazzo di 18 anni. Quando gli ho chiesto i Tofu Veg  Momo mi ha detto che il tofu in quel periodo non era fresco e ho apprezzato la cura e l’onestá. E mi ha suggerito un’altra variante. Consigliato!

Dove si trova: opp. Mageshwari Dharmasala, Holi Ka Chowk.

Veg Momo

Dulcis in fundo…

Ti è piaciuta la mini guida per zingare e zingari felici su dove mangiare bene a Pushkar? Devi conoscere ancora un posto.

Habitz Ice Cream

Una gelateria dove é possibile assaggiare tutti i gusti gratis. Il gelato é buono e i proprietari accoglienti. All’interno aria condizionata a mille.

Dove si trova: Main Market, a pochi passi dal Fornaio

Buon appetito!

Sei mai andata/o a Pushkar?

Conosci un posto dove è possibile mangiare bene a Pushkar?

Scrivilo nei comment.

Ram Ram!

Sara Chandana

Una zingarella vegetariana a spasso per il mondo

24 Risposte

  1. Paola ha detto:

    Non sono mai stata in India, ma adoro il curry inglese che è una versione europeizzata della cucina indiana. In compenso in Malesia, dove buona parte della popolazione è di origine indiana, ho avuto un momento di panico da piccante dopo aver assaggiato una pietanza ordinata come “no spicy please”. Non so se resisterei alla vera cucina indiana 🙂

    • Sara Chandana ha detto:

      Mi hai fatto sorridere, ho ripensato a tutte le volte in cui ho chiesto di non mettere piccante e puntualmente andavo a fuoco dopo aver mangiato.
      Adesso, in linea di massima, ho imparato ad avere fiuto per i posti ma il piccante é sempre dietro l’angolo.

  2. consuelo gennari ha detto:

    Una grandissima varietà di cibi di estrazione e provenienza diversa, fantastico! Devo ammettere però che il Vegan Brownie al cioccolato sarebbe una delle mie cose preferite!

  3. Se passerò da quelle parti, seguirò sicuramente i tuoi consigli! Grande!

  4. Alessia ha detto:

    L’insalata con la pasta non mi ispira molto.. Ma tutto il resto si! Il curry lo adoro… Non sono mai stata IN India quindi non ho assaggiato il vero curry, ma un mio amico indiano me lo porta ogni volta che va a casa…. Che profumo! Adoro! Ultimamente lo faccio con il latte di cocco alla Thai… Vabbè la smetto se no mi viene fame

  5. Federica ha detto:

    Mamma mia che piatti invitanti!
    Mi ispirano molto i Veg Momo e il Thali !!!
    Voglio assaggiarli!

  6. Dani ha detto:

    Una bella carrellata di piatti invitanti. Non sono mai stata in India, ma se ci andrò credo che sarà interessante assaggiare i sapori locali. Il curry mi piace molto.

  7. Stamping the World ha detto:

    voglia di india a go go dopo questo articolo! poi il titolo “guida per zingare felici” mi ha fatto sorridere e immedesimare! Non sai quanti mi chiamano zingarella per il mio continuo viaggiare! 🙂

  8. Daniela ha detto:

    Tanti piatti invitanti, abbondanti e colorati. Dicono spesso che la cucina indiana sia difficile per noi italiani ma a me sembrano tante cose buone!

  9. Giulia ha detto:

    Interessanti questi posti, ora però voglio quei ravioli fantastici, che fame! Quindi sconsiglieresti la carne in India?

  10. Anna ha detto:

    Bellissima la storia che ci hai raccontato e super invitanti questi piatti. Non sono mai stata in India, ma ho ben presente la sensazione quando si viaggia per molto tempo della mancanza di casa e di quanto le piccole coccole come il buon cibo possano aiutare in questo!

  11. Non sono mai stata in India ma adoro la cucina Indiana, per me che sono un amante del curry ci vado a nozze ahah
    Prima o poi mi piacerebbe poter viaggiare in India e assaggiare la cucina indiana proprio del post e non solo quella in Italia o qui in Giappone

  12. matilde mytripmap ha detto:

    Le foto dei piatti sono molto interessanti! grazie dell’articolo

  13. Roberta Isceri ha detto:

    Rieccoti! Mancavi da un po’… Io vorrei tanto assaggiare quella bevanda a base di rosa: mio Dio, dev’essere buonissima! Penso sempre più che mi piacerebbe fare un viaggio in India. Vediamo cosa si può fare

  14. Raffaella ha detto:

    Che bontà! Adoro i sapori della cucina indiana. Purtroppo però la mia conoscenza di questa cucina è sempre di ristoranti indiani in Inghilterra o in Spagna. Sarei curiosissima di provare la cucina indiana in loco. Speriamo presto!

  15. Simona ha detto:

    Ciao! Non ci sono mai stata. Per questo Mi affascinano i racconti sulla cucina locale. Perché ti regalano un pezzetto di ogni paese, anche se non lo hai visitato.

  16. Giovy Malfiori ha detto:

    Anche se è ora di colazione… mi hai fatto venir fame. Adoro il cibo indiano!

  17. Giulia ha detto:

    Quanta scelta, non so cosa mi ispira di più, certo è che adesso sto già cercando dove andare a mangiare indiano stasera in attesa dell’India vero!

  18. Sofia ha detto:

    Che bei consigli. Fanno anche venire fame. E la cucina indiana la adoro.

  19. Selene ha detto:

    Avrei davvero difficoltà a mangiare indiano forse per questo non ci ho ancora pensato ad un viaggio
    non amo le spezie ne le verdure (si lo so sono strana non mangio nemmeno l’insalata)
    ma grazie per i consigli giro il link ad un amico che è in partenza!

  20. Benedetta ha detto:

    Questo è il tipo di post che cerco in ogni viaggio prima di partire: c’è tutto il profumo e l’atmosfera del luogo e tante dritte utili . Grazie!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *