Year in travel – uno sguardo alle mete del 2018 e alle destinazioni 2019

  • kyle-glenn-598701-unsplash
    Credit Kyle Glenn, Unsplash
  • christian-fregnan-1052394-unsplash
    Credit Christian Fregnan, Unsplash
  • rawpixel-777263-unsplash
    Credit Rawpixel, Unsplash
  • element5-digital-645841-unsplash (1)
    Credit Element5 digital, Unsplash

A te che ami viaggiare e hai fatto del viaggio la tua filosofia di vita, al punto da viaggiare anche ad occhi aperti, fantasticando la prossima meta. A te che vorresti muoverti di più e non ti stanchi mai di leggere articoli che riguardano destinazioni che prima non avevi considerato. Come ambassador di Momondo voglio farti conoscere la campagna Year in travel.

Di cosa si tratta? Il mitico team di Momondo (dietro il quale si celano persone davvero carine, posso testimoniarlo!) ha deciso di trarre le conclusioni riguardo il 2018 e scoprire le tendenze per il nuovo anno appena iniziato. Analizzando dati di ricerca e clic effettuati sui voli andata e ritorno in economy (sul motore di ricerca voli) sono emersi risultati interessanti. Scopriamoli insieme.

Credit Christian Fregnan, Unsplash

Destinazioni più economiche nel 2018

Chi è stato attento al suo budget ha scelto città come:

  • Sofia, in Bulgaria. Nata alle pendici del monte Vitoša, è stata crocevia di popoli e culture. A testimonianza di questo noterai edifici collegati a culti diversi. Sono molto curiosa di visitarla e vedere la chiesa di Bojana, inserita nel patrimonio dell’Unesco.
  • Berlino, in Germania. Andare a Berlino è come aprire un baule magico dal quale esce di tutto ciò che è possibile e immaginabile, e anche di più: persino note di musica techno! A Berlino ho iniziato il mio 2018, e mi ha sorpresa. Se ci vai non perderti il Liquidrom, la Spa per eccellenza. Sappi che, una volta lì, dovrai svolgere tutte le attività come mamma ti ha fatto ma nessuno ci farà caso. 🙂
  • Eindhoven, Paesi Bassi. Un città tecnologica e all’avanguardia dove potrai girare per il centro storico tranquillamente in bicicletta, o a piedi. Qui è nata la Philips, che non ha bisogno di presentazioni. Il suo vecchio edificio, nel quale venivano prodotte lampadine, è adesso un luogo di fermento artistico e culturale. Mmm, quasi quasi ci faccio un pensierino!
  • Bruxelles, Belgio. Un meta per i golosi che hanno voglia di assaggiare le dolcezze locali e per gli appassionati di birra. Passeggiare per le vie del Pentagono, il centro storico, con un waffle in mano può essere il top per chi ama i dolci. Imperdibile la chiesa Notre-Dame du Sablon, con le sue meraviglie gotiche.
  • Londra, Regno Unito. Una città vivace e cosmopolita, Londra non passa mai di moda, è una delle poche certezze della vita. 🙂 Tutti conoscono Londra per il Big Ben, Buckingam Palace, Tower Bridge, London Eye. Eppure pochi sanno che da qui partiva, in passato la Valigia delle Indie un percorso che portava direttamente a Bombay, in India.

Credit Rawpixel, Unsplash

Destinazioni di tendenza nel 2019

Dallo studio effettuato emerge che i voli più cliccati tra luglio 2017 e ottobre 2018 determino la scelta delle prossime destinazioni di tendenza nel 2019. Saranno:

  • Fort-de-France, Martinica. Qualcuno ha detto Caraibi? Chi non sogna una vacanza tropicale, tra le palme che svettano verso il cielo e il cielo limpido? Io per prima amo mete del genere e partirei subito verso le Piccole Antille. Fermento culturale, prelibatezze culinarie, foreste selvagge e deliziosi villaggi rendono Fort-de-France una destinazione tutta da vivere.
  • Pointe-à-Pitre, Guadalupa. Come la meta precedente, siamo nelle Piccole Antille, nel territorio francese. All’arrivo, dopo un riposino e una rinfrescata, è opportuno fare un salto al mercato per acquistare, o solo vedere, prodotti di artigianato e spezie. La peculiarità di Pointe-à-Pitre è che non si tratta di un’isola, come poterebbe sembrare, ma di due piccole isole. Esse sono separate solo da un piccolo canale. Se un’isola è selvaggia, ricca di foreste e piantagioni di banane, l’altra è più civilizzata e turistica, ideale per chi ama la vita da spiaggia.
  • Amman, Giordania. Questo è un ottimo trampolino di lancio per avvicinarsi a conoscere il fascinoso Medio Oriente. È quasi una città in due perché la zona occidentale è moderna e cospompolita mentre quella orientale emana un alone antico. Da non perdere: la moschea Abdullah I, arricchita da una preziosa cupola in mosaico blu e il tramonto dalla zona panoramica della Cittadella. Mentre il canto del muezzin si eleva al cielo potrai godere la Bellezza circostante. Ti avviso: il Medio Oriente potrebbe farti innamorare!
  • Perth, Australia. È una delle città più vivibili del mondo, ha un parco bellissimo e, a solo pochi chilometri da qui, vive il Quokka un sorridente e socievole marsupiale, considerato dalla scienza una rarità. Soprannominato l’animale più felice del mondo, è solito andare incontro agli umani. Tuttavia è assolutamente vietato maneggiarlo, dopotutto non è un giocattolo.
  • Medellìn, Colombia. Impossibile resistere alla città dell’eterna primavera, così viene chiamata. Gli amanti del caffè (caffè, caffè!) non potranno perdersi la gustosa fragranza colombiana, magari nei luoghi che hanno fatto da scenario ad una celebre serie televisiva. Da visitare il museo di Antioquia che custodisce le opere di Botero.

Credit Element5 digital, Unsplash

A scrivere di tutte queste mete interessanti mi è venuta voglia di prenotare subito un biglietto su Momondo.

Lo facciamo insieme? 🙂

Hai visitato una o più di queste mete? Raccontacelo nei commenti.

Alla prossima!

xxx

Sara

 

 

 

 

 

 

Sara

Una zingarella vegetariana a spasso per il mondo

14 Risposte

  1. Valentina ha detto:

    Quanto mi piace leggere questi elenchi di destinazioni bellissime 🙂 Mi fanno sognare! Delle belle mete che hai citato per il 2019 ho visitato le prime due. Sono stata ai Caraibi due volte e confermo che sono entrambe isole affascinanti! Per quanto riguarda la Giordania, invece, la sogno da molto tempo e spero di visitarla presto… se non in questo 2019, spero almeno l’anno prossimo 🙂

  2. Alessandra ha detto:

    Di questi luoghi ho visto solo Londra… Mi incuriosisce molto Berlino. Penso sia una città molto moderna, ma con un’impronta storica forte. Spero di visitarla presto!

  3. Make up addicted ha detto:

    Molte mete non le conoscevo ma potrebbero essere una piacevole scoperta

  4. Greta ha detto:

    beh sinceramente tutte mete che fanno gola, mi piacerebbe visitarle tutte….. partirei dalla Colombia

  5. Laura ha detto:

    Da instancabile viaggiatrice, leggo sempre con curiosità le destinazioni scelte dai siti del settore e Berlino resta uno dei miei posti del cuore. Il mio 2019 sarà un anno dedicato all’Italia e all’Europa perché anche dietro casa esistono luoghi meravigliosi.

  6. Sabina Samogin ha detto:

    Le europee le ho viste tutte, anche se non nel 2018 a parte Berlino che nel 2018 l’ho rivista. Per il 2019 fra quelle suggerite mi ispira la Martinica e quindi Fort de France

  7. Gia ha detto:

    Io in estate farò qualcosa di tutt’altro che economico perché andrò a Bilbao e Paesi Baschi e i prezzi sto notando che sono davvero alti rispetto ad altre città europee

  8. Dani ha detto:

    Tante mete interessanti sia per il 2018 che per il 2019. Io avrei tanta voglia di visitare la Giordania, ma credo che dovrò aspettare… magari nel 2020!

  9. Giulia ha detto:

    In questo 2019 ho già toccato una delle mete consigliate: Amman e la Giordania. spero che ne arrivi un’altra suggerita, tipo la Colombia 😀 anche se non è nei piani per ora.

  10. Valentina ha detto:

    Mete tutte belle, io sto pensando ad Amman, che mi intriga e pure la Martinica, magari in inverno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!