Inseguendo le ombre dei colibrì – le avventure di Paolo e Lindsay in giro per il mondo su una simil-Vespa

  • 9_Foto_Celebrativa_10000km_Kazakistan
    Kazakistan
  • 6_PanamaCity
    Paolo e Lindsay a Panama City
  • 12_Altro_campeggiog
    Campeggio in Tagikistan con sfondo afgano
  • 13_Sulla_mitica_strada_del_Pamir_Tagikistan
    Strada del Pamir Tagikistan
  • 7_Jebel_Shams_Oman
    Jebel Shams, Oman

Sara Chandana

Una zingarella vegetariana a spasso per il mondo

2 Risposte

  1. Anna Di ha detto:

    E’ stato bello leggere questa intervista, due ragazzi normali che amano viaggiare, forse come tanti di noi, ma che affrontano il viaggio con il desiderio di stupirsi. Questo è ciò che ho colto dalle tue parole. Girare con quella Vespa poi, deve essere una cosa meravigliosa. Invidio la loro temerarietà, da amante delle due ruote!

    • Sara Chandana ha detto:

      Le chiamo interviste a persone normali che fanno cose straordinarie. 🙂
      Hai colto perfettamente. 🙂
      E poi c’è il messaggio agli altri: di osare, realizzare i propri sogni del cuore perché con impegno e determinazione si possono realizzare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *