Visitare il Salento

Sara Chandana

Nomade sognatrice immersa nei colori

Potrebbero interessarti anche...

2 Risposte

  1. Clara ha detto:

    Il Salento è sangue, è uno stato d’animo. Si riaccende, si spegne, te lo porti dentro. Ovunque.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *