Un’estate tra mandala, pizziche, diavoli e vegan!

  • 14079617_1077506712326599_625662606125342987_n
  • 13873076_10210179062339032_2755245399976748058_n
    Cosmic Vegan Fest
  • 14117899_1079136392163631_8900919470953573922_n
    Medicine Music and Heart
  • 14054234_1183527638334375_5871168450765184276_n
    mandala

Non scrivo post da un po’, quest’estate si lavora, fortunatamente. Io e G. siamo sempre in giro con il nostro banchetto, felice di diffondere la cultura dei mandala tessuti con la lana sintetica e dell’aromaterapia. Gironzoliamo per le varie tappe della Taranta ma soprattutto scoviamo eventi di nicchia, nei quali ci sentiamo a nostro agio con gente abbastanza strana come noi 🙂

Siamo stati alla Sagra del Diavolo che si è tenuta a Galatone presso la Masseria Lo Prieno. Un evento incentrato su musica, arte e altre eresie al quale partecipo da tre anni sempre con grande piacere. Qualcuno, Confucio credo, ha detto:

Scegli un lavoro che ami e non dovrai lavorare un solo giorno della tua vita

Ed in queste occasioni non mi sembra affatto di lavorare ma di partecipare a un grande gioco nel quale seguo il flusso di ciò che accade, mi relaziono ad altre persone che sono quasi sempre sulla stessa lunghezza d’onda e mi diverto pure. Devo dire che Loredana, l’organizzatrice, e tutto lo staff sono stati grandiosi e di una gentilezza squisita. E la musica mi è piaciuta moltissimo.

Si è aperto invece ieri ad Acaya il Cosmic Vegan Fest, un contenitore di attività legate al vegan come stile di vita, organizzato da Federico De Giorgi. Non sono mancate conferenze interessanti e sessioni varie come di biodanza, bagno di suoni e tanto altro! Meraviglioso! Ma io sono di parte, il punto saliente della giornata è stato il concerto Medicine Music and Heart di Giovanni/Gayatri che ha suonato insieme a due musicisti d’eccezione: Jaquelina e Sidonio.

Medicine Music and Heart

Medicine Music and Heart

Eravamo tutti sulla terrazza del castello, sotto la luna, il vento ha contribuito a rendere la serata ancora più suggestiva 😀 Ho ballato a piedi nudi sotto le stelle con la mia dolce Kika di Contrada Lusci/Viaggiando nel Canto degli Alberi, progetto che porta cura insieme al suo compagno Edo. Oggi, quando tornerò al Vegan Fest punto di viaggiare attraverso il Paisaje Sonoro della cara Jaqui  che sostiene fortemente anche il progetto di volontariato in India Hijos de la Luz insieme alla sorella Jesumiel, la capostipite di questo ponte d’amore.

Cosmic Vegan Fest

Cosmic Vegan Fest

Ecco, vi ho promosso alcune delle persone alle quali tengo di più e che stimo. Venite al Vegan Fest, non mancate! Ci sarà anche una piccola mostra di mandala <3

mandala

mandala di Atitlan made in Salento

 

 

Sara Chandana

Nomade sognatrice immersa nei colori

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *